Attaccamento al territorio

Partecipare allo sviluppo della nostra regione d’origine

La volontà di mutuare lo sviluppo dell’azienda a quello della sua regione d’origine è una delle caratteristiche più importanti del Gruppo Pierre Fabre:

  • Il 76% dei collaboratori della Ricerca&Sviluppo lavorano nelle sedi della regione dei Midi-Pyrénées,
  • siamo il 1° datore di lavoro della regione del Tarn,
  • siamo tra i primi 5 datori di lavoro privati della regione dei Midi-Pyrénées,
  • tra il 2007 e il 2011, abbiamo investito 250 milioni di euro nelle nostre unità di produzione site nell’area grand Sud-Ouest,
  • Circa il 75% dei nostri acquisti vengono realizzati in Francia, di cui più del 25% nella nostra regione d’origine .

Tarn Entreprendre

tarn-entreprendre.jpg

M. Pierre Fabre è stato uno dei promotori di Tarn Entreprendre, associazione che aiuta la creazione di nuove imprese. Essa ha sostenuto la creazione di 430 impieghi dalla sua creazione nel 1997. Ha dato vita a circa 12 progetti imprenditoriali, di questi 75 aziende sono ancora oggi in attività. Il fatturato stimato di queste 75 aziende (50 aziende nuove e 25 acquisizioni) ammonta a 35 milioni di euro.



Partner di progetti articolati

  • Protagonisti dell'Oncopole Grand Sud-Ouest
    Nato dal primo Plan Cancer in corsivo voluto dal governo francese, l'Oncopole Grand Sud-Ouest sviluppa la ricerca accademica in oncologia per le regioni : Aquitaine, Midi-Pyrénées, Languedoc-Roussillon e Limousin.
  • Il Polo di Competitività Cancro-Bio-Salute
    Il Polo di Competitività Cancro-Bio-Salute riunisce tutti gli attori occupati nella lotta contro i tumori della regione dei Midi-Pyrénées. Il suo scopo è quello di mettere a disposizione i finanziamenti nazionali per la ricerca, dopo attenta selezione, a promotori di progetti scientifici. Il Gruppo Pierre Fabre partecipa all’attività di questo polo .
  • La creazione di una rete ad alto debito per il sud del Tarn
    Siamo uno degli azionisti fondatori della società economica mista Intermédiasud, gestore della rete ad alto debito, che ha fatto del bacino Castres-Mazamet un pioniere dell’economia numerica e, oggi, uno dei principali siti francesi di accoglienza di infrastrutture di stoccaggio di masse di dati.
  • La rinascita dell’Abbaye Ecole di Sorèze
    L’Abbaye Ecole di Sorèze, luogo storico risalente al XVIII secolo, è divenuta la sede dell'Université Pierre Fabre, ritrovando così la sua vocazione d’origine.