Eco-concezione

Coniugare eco-concezione e cultura farmaceutica

I Laboratoires Pierre Fabre si sono impegnati in progetti di eco-concezione. Lavoriamo per ridurre e riciclare i nostri imballi e per sviluppare formule ecosostenibili. Questa presa in carico dell’ambiente nello sviluppo dei nostri prodotti è fatta senza scendere a compromessi sulla loro sicurezza ed efficacia, come lo esige la nostra cultura farmaceutica.

Cos’è l’eco-concezione?

L’eco-concezione è un percorso di prevenzione caratterizzato dalla presa in carico delle tematiche ambientali durante la fase di ideazione o di miglioramento di un prodotto, di un bene, di un servizio o procedimento con lo scopo di migliorare la loro qualità ecologica pur mantenendone la qualità di utilizzo. L’ecosostenibilità è un percorso globale.

eco_conception-grand.jpg

 

Le formule

  • Le formule dei prodotti sono rivisitate per facilitare la loro biodegradabilità, come quella dello shampoo Extra Delicato di Ducray
  • sono attuati processi di ricerca per favorire l’utilizzo di materie rinnovabili

Lato imballi

  • la grammatura delle scatole di carta dei farmaci è ridotta al massimo
  • la grammatura dei tubi di grande formato del marchio René Furterer è stata ridotta del 9%
  • il marchio Avène ha ridotto di 5 grammi i suoi flaconi da 200 ml e di 3 grammi i suoi flaconi da 125 ml, eliminando anche il PET opaco della gamma Pédiatril
  • i marchi Ducray e A-Derma hanno alleggerito i tappi dei loro tubi del 35%
  • il marchio Klorane passa la totalità dei suoi flaconi di shampoo al 50% di RPET
  • Pierre Fabre Oral Care ha ridotto di 17 grammi la base dei propri spazzolini da denti