06/03/2017

Il nostro marchio A-Derma rinnova il suo impegno a favore del clima

Dal 2014, A-DERMA ha deciso di compensare una parte delle sue emissioni di gas serra scegliendo un meccanismo innovativo in linea con i suoi valori: il programma "Carbone Local" creato dall'agenzia regionale per l'ambiente ARPE Occitanie. Aggiornamento sull'iniziativa del 4 gennaio 2017.

Un impegno fattivo, che si concretizza con la messa a dimora di nuove siepi

L'impegno di A-DERMA nel programma "Carbone Local" si traduce nella creazione di nuove siepi. Quest'anno, sono stati piantati 637 metri di siepi, ovvero 630 arbusti, a Soual, sito produttivo e di confezionamento dei prodotti del marchio!

A lungo termine, verranno piantati ben 1.000 metri di siepi, che permetteranno di compensare 120 tonnellate di CO2. Grazie a questa iniziativa, A-DERMA si impegna per eliminare l'impatto ambientale derivante dalle emissioni di anidride carbonica delle attività di fabbricazione e commercializzazione della sua gamma di punta Exomega in Francia.

Già piantati circa 3 km di siepi

Nel 2014 e nel 2015, sono stati piantati rispettivamente 1 km e 861 metri di siepi, nel sito di Terre d’Avoine (area di coltivazione dell'Avena Rhealba®, il principio attivo del marchio A-DERMA), e di Gaillac, il sito di estrazione vegetale del principio attivo contenuto nell'Avena Rhéalba®.

Queste siepi sono composte da oltre una decina di specie locali selezionate dall'associazione Arbres&Paysages tarnais in collaborazione con gli esperti di Pierre Fabre Agronomie. Con questi interventi di piantumazione, l'azienda si propone di migliorare l'integrazione dei suoi siti produttivi nell'ambiente, favorendo la biodiversità degli insetti ausiliari e creando siepi frangivento che permettano alle colture vicine di migliorare le rese agricole. Tra gli altri aspetti che rendono preziose queste siepi vi è anche la creazione di un corridoio ecologico e la lotta contro l'erosione del suolo e l'inquinamento dei fiumi.

Un impegno collettivo

Entusiasti, armati di vanga e ben coperti per lavorare all'aria aperta, quasi 40 collaboratori volontari della fabbrica Pierre Fabre Dermo-Cosmétique di Soual, tra cui il direttore, si sono dati appuntamento per dare il proprio contributo. Questa partecipazione collettiva rappresenta un'ulteriore conferma della grande importanza di questa iniziativa volta a favorire la biodiversità e a proteggere il clima e della sua condivisione da parte dei dipendenti dell'azienda.

Un programma che conferma la strategia di responsabilità sociale d'impresa del Gruppo

Questo programma di compensazione delle emissioni di gas serra si inserisce nella politica di responsabilità sociale d'impresa del Gruppo e di Botanical Expertise Pierre Fabre.

Scoprite i partner di questa iniziativa.