Management della CSR

Organizzazione CSR

La Direzione Etica e CSR è incaricata di orientare e integrare il percorso di responsabilità sociale a tutti i livelli dell’azienda e in tutte le attività, in Francia e all’internazionale. Essa valida, con il Comitato di Direzione della nostra azienda la strategia da attuare e le priorità

Si avvale di un comitato direttivo CSR che rappresenta tutte le professioni e tutte le attività dell’azienda oltre ad una rete di rappresentanti “Etica” nelle filiali internazionali e ad una rete di rappresentanti HSE (Igiene, Sicurezza, Ambiente) negli stabilimenti e nei centri di ricerca.

Valutazione AFAQ 26000

Nel 2012, i Laboratoires Pierre Fabre sono stati il primo laboratorio farmaceutico e la prima azienda con oltre 10 000 dipendenti ad essere riconosciuta. AFAQ 26000 è un percorso di valutazione volontario sviluppato dalla società AFNOR Certification che permette alle aziende di misurare il proprio livello di maturità e performance in materia di responsabilità sociale.

AFAQ 26000 si basa sulla norma ISO 26000, prima ed unica norma internazionale in materia di CSR. Con un punteggio di 624 su 1 000, i Laboratoires Pierre Fabre hanno ottenuto il livello «confermato»”, ovvero il livello 3 sui 4 che costituiscono la valutazione.

Pierre Fabre, gruppo internazionale a misura duomo, coltiva la sua specificità da oltre 50 anni, sottolineano i revisori nel loro rapporto: attaccamento al territorio, expertise botanica, cultura d’eccellenza, innovazione e sviluppo umano sono i fattori di un successo durevole riconosciuto all’unanimità, dalle parti interessate. Estatto dal rapporto di valutazione AFAQ26000 – AFNOR Certification

Attraverso questa valutazione condotta da un organismo indipendente e il livello ottenuto già dalla prima valutazione, vengono riconosciuti gli sforzi condotti sin dalla creazione dell’azienda e la volontà esemplare del suo Presidente fondatore.