Produzione di attivi

COMPETENZE RICONOSCIUTE

production-actifs.jpgSui loro quattro siti produttivi, i Laboratoires Pierre Fabre garantiscono lo sviluppo e la produzione di principi attivi di origine vegetale, animale o sintetica per i settori farmaceutico, cosmetico e nutraceutico. Per questo, il Gruppo si basa sulla propria esperienza tecnologica e l'industriale di punta come l'estrazione, la semi-sintesi, la sintesi chimica, la produzione di citotossici, la coltura di cellule vegetali o i fluidi supercritici. In materia di attivi, l'esperienza dei Laboratoires Pierre Fabre è riconosciuta nei settori dello sviluppo e della produzione di prodotti citotossici e nella estrazione e purificazione di attivi naturali da materie prime vegetali con il metodo della semisintesi.

Il nostro approccio all'innovazione industriale è la sostenibilità delle attività, con la soddisfazione dei clienti e degli altri partner, il rispetto delle leggi e tenendo conto delle sfide dello sviluppo sostenibile.

Estrazione

prod-actifs-chaine-continue.jpg

35 anni di esperienza in estrazione vegetale

Il nostro stabilimento a Gaillac (Tarn) gode di oltre 35 anni di esperienza in estrazione vegetale dell'intera catena dalla coltivazione della pianta alla produzione del suo estratto. Produciamo più di 80 estratti standardizzati di alta qualità. La nostra catena d’estrazione con una capacità di 1000 Kg / h funziona in continuo, permettendoci di aumentare la nostra capacità di estrazione e purificazione.

Il processo di estrazione in continuo è basato sulla tecnologia nota come "controcorrente". La pianta viene trasportata da un capo all'altro dell'estrattore in direzione opposta al solvente attraverso un nastro Man mano che la pianta procede attraverso l'estrattore, entra in contatto con un solvente sempre più povero il cui potere d’estrazione sta diventando più forte. Questa tecnologia presenta il vantaggio di aumentare la produttività delle operazioni e quindi ridurre al minimo i costi di produzione. Il solvente evaporato a fine catena può essere riciclato e quindi riutilizzato. Questa tecnica è la base per un migliore controllo del prodotto in termini di qualità e riproducibilità.

 

 

Purificazione

La complessità delle miscele ottenute per estrazione di prodotti naturali (piante o organismi marini) ci ha portato ad acquisire e sviluppare processi industriali di purificazione più efficienti.

extraction3.jpg

High Performance Liquid Chromatography

La purificazione da High Performance Liquid Chromatography (HPLC) è una tecnologia industriale leader utilizzata nella produzione sul nostro sito in Gaillac. Attrezzato con quattro colonne industriali con un diametro interno da 80 a 450 mm, il sito può adattare la sua capacità di purificazione HPLC a qualsiasi dimensione del lotto farmaceutico.

Ultrafiltrazione

La purificazione mediante ultrafiltrazione separa le molecole in base al loro peso molecolare, secondo un processo di separazione a membrana. Le molecole a basso peso molecolare attraversano la membrana i cui pori sono sufficientemente piccoli per trattenere le sostanze ad alto peso molecolare. Il sistema di separazione può essere modulato modificando la dimensione dei pori della membrana (0,001-0,1 micron).

Produzione Citotossica

cytotoxiques.jpgGarantire la sicurezza degli operatori e del nostro ambiente

La manipolazione dei farmaci citotossici (antitumorali) richiede notevoli precauzioni per la loro alta attività. Un laboratorio di produzione è quindi completamente dedicato alla loro sintesi. Questo specifico laboratorio garantisce la sicurezza dell'operatore e del nostro ambiente. Questa particolare esperienza nella gestione di prodotti altamente attivi ha istituito un'unità industriale di fluorurazione in condizioni super-acide a bassa temperatura. È in questa unità che è sintetizzato il principio attivo, presente in uno dei nostri antitumorali.