Trasparenza sui trasferimenti di valore ai professionisti del settore sanitario

In Europa, entro il 30 giugno 2016, l'industria farmaceutica divulgherà i pagamenti effettuati a beneficio dei professionisti del settore sanitario, come le sponsorizzazioni per la partecipazione a incontri, le remunerazioni per i discorsi durante i congressi, le consulenze e la partecipazione a comitati consultivi. Rendere ancora più trasparente quest’importante relazione, già ben regolamentata, significa rafforzare le basi per una collaborazione futura. Il settore farmaceutico si è dimostrato molto attivo in questo senso, riaffermando il suo impegno perché questa relazione funzioni. La collaborazione tra l'industria farmaceutica e i professionisti del settore sanitario è a beneficio dei pazienti. Questa relazione ha permesso la creazione di molti medicinali innovativi e ha cambiato il modo in cui molte malattie influiscono sulle nostre vite. La collaborazione tra l’industria farmaceutica e i professionisti del settore sanitario riguarda una vasta gamma di attività, dalla ricerca clinica alla condivisione delle migliori pratiche cliniche oltre che allo scambio di informazioni riguardo l'impatto di nuovi medicinali sul paziente. La società richiede sempre più trasparenza, soprattutto in ambito medico. In quanto membro dell’EFPIA, noi del gruppo Pierre Fabre desideriamo assicurarci di soddisfare tali richieste, nel rispetto del Codice sulla trasparenza di EFPIA.

Il Codice sulla trasparenza di EFPIA

Il Codice sulla trasparenza di EFPIA è un codice di condotta che impone a tutte le aziende, membri di EFPIA, e a quelle che sono membri di associazioni riunite nell'EFPIA, di rendere pubblici i trasferimenti di valore ai professionisti della salute e alle organizzazioni sanitarie.

I primi dati, sui pagamenti effettuati nel 2015, saranno pubblicati entro il 30 giugno 2016. Per le aziende affiliate a Pierre Fabre in Europa, Russia e Turchia, queste informazioni saranno pubblicate su una piattaforma pubblica, che potrà essere una piattaforma centrale nazionale in cui saranno riuniti i dati delle diverse aziende, il sito web di ogni azienda affiliata (vedi il Codice sulla trasparenza in tedesco e italiano) o il sito istituzionale dell'azienda quando le aziende affiliate non hanno un proprio sito.

Per ulteriori informazioni, guarda il video.

Trasparenza sui pagamenti:

Nel rispetto della legislazione europea sulla tutela dei dati personali, i beneficiari dei trasferimenti di valore pubblicati hanno il diritto di accedere e di correggere dati personali che li riguardano, tramite email.