19/12/2019

Un must dell’esperienza dei consumatori per Pierre Fabre: la catena di approvvigionamento

La catena di approvvigionamento è un processo essenziale che lega l’azienda ai suoi consumatori. La disponibilità dei prodotti dei nostri marchi (Eau Thermale Avène, Klorane, Ducray, Dexeryl, Eludril, Elgydium, Naturactive...) dipende dalla sua perfetta esecuzione e il tutto avviene milioni di volte al giorno nel mondo. Per offrire prestazioni ancora più eccellenti, l’azienda si arricchisce di nuovi mestieri nella catena di approvvigionamento e crea nuovi profili. 

Il cliente alla base di tutto 

Il consumatore ricerca prima di tutto la disponibilità del suo prodotto, un fattore che si rivela il primo indicatore di una customer experience vincente. Il livello di esigenza risulta ancora più elevato dal momento che le innovazioni tecnologiche e i nuovi modelli di distribuzione hanno reso scontato il concetto di immediatezza, e tutto ciò a prescindere dalla modalità di acquisto (e-commerce, punto vendita, travel-retail…).
Ora più che mai, dobbiamo integrare questa omnicanalità nella nostra strategia di distribuzione. Vale la pena, infatti, realizzare il prodotto migliore solo se quest’ultimo arriva al consumatore dove e quando vuole.

 
La disponibilità dei prodotti è il 1° investimento marketing dell’impresa. Marketing e logistica devono essere legati indissolubilmente per offrire una customer experience vincente


Francis Héritier
Direttore della distribuzione del Gruppo

La mancanza di collaborazione non consente di migliorare

Qual è secondo Pierre Fabre un modello di catena di approvvigionamento efficace? Integrata e collaborativa. Il nostro obiettivo è ambire a un servizio perfetto basandoci su una catena di condivisione e collaborazione fra tutte le professioni.

  • La collaborazione interpersonale

 L’intelligenza dei sistemi di informazione e l’utilizzo dei dati sono alla base di un corretto funzionamento industrializzato della catena di approvvigionamento. Ma è la collaborazione fra équipe ben sincronizzate a offrire questo valore aggiunto che permette di interpretare al meglio i movimenti talvolta imprevedibili dei nostri mercati.

  • La collaborazione fra organizzazioni

Implementando una comunicazione costante e di qualità, il Gruppo assicura la fluidità della sua catena logistica per tutti gli stakeholder in ogni parte del mondo: filiali internazionali, partner logistici e distributori.

  • Un approccio di apertura

Fornitori, operatori logistici, distributori, e-retailer… tante opportunità per ideare servizi nuovi, che creano un valore aggiunto. L’approccio di “open innovation”, che rispecchia il DNA dell’impresa, si applica anche alla distribuzione. 

La creazione di partnership strategiche offre l’opportunità di condividere delle idee. Tramite questa convergenza, la ricchezza di due universi differenti favorisce l’innovazione e la differenziazione


Francis Héritier
Direttore della distribuzione del Gruppo

Nuove competenze per trasformare la catena di approvvigionamento

L’obiettivo attuale dell’impresa è chiaro: avvicinare il più possibile il livello del servizio clienti a un successo pari al 98%. L’OTIF (On Time In Full) è l’indicatore che rileva la percentuale di ordini con consegna interamente completata al primo tentativo. Questo indice di qualità del servizio clienti mostra una curva ascendente dal 2017.
Parallelamente a questo obiettivo, desideriamo agire sulla riduzione degli stock, sull’ottimizzazione dei costi di distribuzione e sulla riduzione dei nostri tempi di attesa.

Per raccogliere questa sfida, cerchiamo profili tecnici in grado di gestire perfettamente le nuove tecnologie e gli strumenti legati all’e-commerce. Queste capacità professionali devono essere affiancate da competenze relazionali come:

  • Comprendere il consumatore
  • Essere al servizio dei clienti
  • Essere in sintonia con i mercati
  • Essere curiosi nei confronti degli altri
  • Adattarsi ai cambiamenti del mercato, soprattutto per quanto riguarda la dimensione dell’omnicanalità
  • Saper collaborare per favorire una catena di approvvigionamento integrata

Mantenendo la stessa attenzione nei confronti dei consumatori, i collaboratori di oggi e domani contribuiranno a trasformare profondamente la nostra catena di approvvigionamento, in modo da affrontare le nuove sfide lanciate dai nostri mercati.